Sette poesie inedite uscite su Le Parole e le cose

POESIA: tu lo sai perché si scrive?
E’ la mano che interrompe la riga,
un impulso ancestrale e va daccapo?
Anche la mano avverte
che il tempo stringe e che non è più il caso
di farla lunga.

Dicono che si scrive per guarire.
Da che dolore? Non c’è più dolore,
solo incertezze,
e non si sa a chi chiedere.

[invitiamo a proseguire la lettura dei testi inediti di Anna Maria Carpi su Le Parole e Le Cose]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.